Bari:Cambia il profilo delle cure domiciliari in Puglia.

21 Febbraio 2014|Posted in: Regione Pugia

Da lunedì 24 febbraio sarà attivo il nuovo Assegno di cura: nuove sono le modalità di presentazione delle domande, vincolanti i criteri di accesso al beneficio, semplificata la procedura di concessione dell’Assegno di Cura.

A deciderlo, le Linee guida redatte dall’Assessorato regionale al Welfare a fine gennaio e rivolte ad Asl e Comuni, gli indirizzi operativi per la corretta gestione e informazione del nuovo strumento a sostegno della domanda di cura.

 Lunedì 24 febbraio 2014 presso la sala Conferenze della sede della Regione Puglia alle ore 11.30 in via Giovanni Gentile n. 52, Corpo E1 al primo piano, l’Assessore regionale al Welfare e Salute Elena Gentile terrà la conferenza stampa di presentazione dei nuovi Assegni di cura per Sla, atrofia muscolare spinale e altre malattie rare e gli Assegni di cura per persone non autosufficienti gravissime.

L’incontro con i giornalisti sarà occasione per anticipare le importanti novità per le cure domiciliari, fare il punto su questo importante sostegno alle persone non autosufficienti pugliesi e tracciare il bilancio degli ultimi anni.

Pin It on Pinterest