Cerignola: PATTO PER LA PUGLIA, NON OASI DI CLAIRE.

13 Settembre 2016|Posted in: Cerignola

Con insolenza pari solamente all’ impudenza il consigliere Sgarro continua la sua battaglia personale contro il nostro Sindaco.

Nulla di politico, ma astio personale , sfogo di quella che quotidianamente si caratterizza come una vera e propria ossessione patologica.

Franco Metta al tavolo della concertazione del Patto della Puglia, avrebbe fatto – secondo Sgarro – “scena muta”.

Scena muta……..Franco Metta ?

Che sciocchezza incredibile !

Altra enormità priva di capo e di coda,  chiedere che la Regione butti via altri milioni di euro nell’ interporto di Cerignola , già in liquidazione.

Depredato, ridotto all’ abbandono più totale, nessun sano di mente ci metterebbe un euro pubblico, figurarsi Emiliano, che e’ dello stesso partito di Sgarro, ma ha tutt’ altra testa e capacità .

Al tavolo di concertazione Metta ha lavorato gomito a gomito con Rotice e Riccardi , con la Triplice sindacale e Miglio, Tutolo e il meglio istituzionale della Capitanata.

Il finanziamento della piattaforma logistica di Incoronata ,quale retro porto di Manfredonia, al servizio di Foggia / Cerignola/Cinque Reali Siti ,

fu scelta strategica, penalizzata in prima battuta, e posta come priorità assoluta proprio dal Sindaco Metta e dal Presidente Rotice, con incondizionato sostegno dell’ intero tavolo di concertazione.

I tipi alla Sgarro si presentarono al tavolo, con ridicole pretese campanilistiche, a sostenere altre cattedrali nel deserto, viuzze stracittadine , finanziamenti cervellotici.

Passarono inosservati e inascoltati.

Far comprendere a Sgarro l ’ importanza della piattaforma logistica di Incoronata e’ del tutto superfluo .

Importante e’ che lo sappiano bene le aziende , le imprese , i lavoratori , i tre maggiori sindacati, la Confindustria.

Che nel Suo partito lo sappia bene Emiliano e lo sappia bene Piemontese .

Che nel Governo Regionale lo abbia compreso e sostenuto l’ assessore Di Gioia .

Importa che i cinque Sindaci delle maggiori città della Provincia, civici , di centro destra, del PD, si siano trovati concordi nel concepire una strategia di sviluppo comune.

Siamo, dunque, orgogliosi e soddisfatti del lavoro svolto dal nostro Sindaco .

“Scena muta” era quella che facevi tu Sgarro, all ’ OASI DI CLAIRE , quando i presunti grandi discutevano , e tu aspettavi ordini .

 

MICHELE MONTERISI

CONSIGLIERE COMUNALE

MOVIMENTO POLITICO LA CICOGNA .

Pin It on Pinterest