Regione Puglia: Accordo AGER_Regione Puglia_Comieco

13 Marzo 2018|Posted in: Regione Puglia

La Regione Puglia, in persona del Presidente della Giunta Regionale Michele Emiliano

 

L’Agenzia territoriale della Regione Puglia (AGER), in persona del Commissario ad acta Gianfranco Grandaliano

 

Il Consorzio Nazionale per il Recupero e il Riciclo degli Imballaggi a base Cellulosica (COMIECO), in persona del Direttore Generale Carlo Montalbetti

 

 

Premesso

 

che la gestione dei rifiuti costituisce attività di pubblico interesse disciplinata dal Decreto legislativo 3 aprile 2006, n.152, e successive modificazioni ed integrazioni, (di seguito “D.Lgs. 152/2006”), al fine di assicurare un’elevata protezione dell’ambiente e controlli efficaci tenendo conto della specificità dei rifiuti pericolosi;

 

che in particolare, l’art. 177, comma 5, del D.Lgs. 152/2006, prevede che per conseguire le finalità e gli obiettivi di legge lo stato, le regioni, le province autonome e gli enti locali adottano ogni opportuna azione avvalendosi, ove opportuno, mediante accordi, contratti di programma o protocolli d’intesa anche sperimentali, di soggetti pubblici o privati;

 

Visto

 

l’Accordo di programma quadro 2014-2019 stipulato tra l’ANCI e il CONAI per la gestione dei rifiuti di imballaggio conferiti al servizio pubblico, e in particolare l’Allegato Tecnico Carta relativo agli imballaggi cellulosici e frazioni merceologiche similari (nel seguito, f.m.s.);

 

Vista

 

la delibera assunta dal Consiglio di Amministrazione di Comieco in merito ad interventi di finanziamento straordinario di progetti per l’avvio e/o il potenziamento della raccolta differenziata di carta e cartone in città e comprensori delle regioni meridionali;

 

Vista

 

la legge regionale 4 agosto 2016, n. 20, ed in particolare l’art. 9 che ha istituito l’”Agenzia territoriale della Regione Puglia per il servizio di gestione dei rifiuti” (AGER, nel seguito Agenzia) quale organo unico di governo cui partecipano obbligatoriamente la Regione e tutti i comuni e la Città metropolitana.

 

Considerato

 

in particolare che l’Agenzia, tra le funzioni ad essa affidate, dà attuazione al piano regionale dei rifiuti e determina e controlla i livelli generali del servizio e gli standard di qualità;

 

 


 

Considerata

 

la necessità di porre in atto iniziative ed azioni tese ad incrementare la quantità e la qualità di carta e imballaggi cellulosici da avviare a riciclaggio sul territorio della Regione Puglia attraverso il rafforzamento dei servizi di raccolta differenziata finora attivati;

 

Le parti convengono quanto segue

 

Articolo 1

 

  1. Fermi restando tutti gli obblighi previsti dalle Convenzioni in essere tra Comieco e i Comuni, il presente accordo ha lo scopo di perseguire le migliori modalità di applicazione dell’allegato tecnico carta di cui all’Accordo Quadro Anci-Conai nel territorio regionale, il potenziamento e l’implementazione del servizio di raccolta differenziata urbana di carta e cartone nonché il miglioramento della qualità della raccolta anche attraverso il coordinamento e il controllo delle attività svolte in attuazione delle convenzioni.

 

  1. Ai fini di cui al comma 1 e per la durata del presente accordo come prevista al successivo art. 3 le Parti si impegnano a definire, di comune intesa, progetti specifici per lo sviluppo qualiquantitativo della raccolta di materiali cellulosici, valutandone la fattibilità in conformità ai principi di efficacia, efficienza ed economicità previsti dalla legge. In particolare, le Parti definiranno congiuntamente forme di coordinamento, monitoraggio e verifica delle attività svolte dai soggetti convenzionati con Comieco relativamente a:

 

  1. la qualità della raccolta;
  2. le quantità gestite in convenzione;
  3. i corrispettivi maturati e fatturati;

 

  1. Le Parti, utilizzando gli strumenti a disposizione di Comieco e dell’Agenzia, elaboreranno congiuntamente un programma di sviluppo territoriale con la definizione di obiettivi qualiquantitativi per la raccolta differenziata di carta e cartone.

 

 

Articolo 2

 

  1. Con il presente Accordo l’Agenzia si impegna alle seguenti azioni:
  • Monitorare le modalità di raccolta congiunta e selettiva dei Comuni e la regolare gestione della Convenzione con Comieco nonché la regolare fatturazione dei corrispettivi previsti;
  • Garantire che le attività di gestione e l’individuazione dei soggetti gestori e delle piattaforme da parte dei comuni e/o degli ambiti sovracomunali avvengano nel rispetto degli obblighi assunti con la stipula della convenzione;
  • Supportare la verifica della qualità della raccolta durante i controlli in piattaforma e fornire supporto nella risoluzione di eventuali criticità;
  • Coordinare l’attuazione delle azioni di comunicazione e sensibilizzazione delle utenze urbane e assimilate al fine di garantire elevati standard di qualità del servizio di raccolta e del materiale conferito;
  1. Con il presente Accordo Comieco si impegna alle seguenti azioni:
  • D’intesa con l’Agenzia, organizzare sul territorio regionale iniziative di comunicazione finalizzate al coinvolgimento delle scuole, interessando diversi target, attraverso le seguenti attività:
    1. campagne di comunicazione dirette agli studenti della scuola primaria sui temi della sostenibilità e della differenziazione dei rifiuti;
    2. “Carta d’imbarco”, spettacolo teatrale indirizzato agli studenti delle scuole superiori;
  • Programmare, d’intesa con l’Agenzia, interventi di raccolta in circuiti dedicati come uffici di enti pubblici particolarmente rappresentativi sul territorio regionale e nelle scuole;
  • Implementare la collaborazione con il Club regionale dei Comuni Ecocampioni e organizzare l’evento annuale sulle buone pratiche;
  • Organizzare la campagna “Cartoniadi” mettendo in gara comuni o ambiti territoriali attivi sul territorio regionale;

 

Articolo 3

 

  1. Le parti concordano di monitorare periodicamente i risultati del presente accordo con particolare riferimento al miglioramento della resa e qualità del servizio di raccolta differenziata di carta e cartone

 

  1. Il presente Accordo ha durata fino al 31 marzo 2019, termine di scadenza del vigente Accordo Quadro Anci/Conai, fatte salve eventuali proroghe dello stesso.

 

 

 

Letto, confermato e sottoscritto dalle parti.

 

Bari, lì 13 marzo 2018

 

 

 

 

 

  REGIONE PUGLIA                                            AGER                                                 COMIECO

 

 

 

__________________                                ___________________                              __________________