Cerignola:Assessore Dercole: Savino Dibisceglia è il Tecnico della Nazionale Italiana WTK, orgoglio cerignolano.

9 agosto 2018|Posted in: Cerignola

La nomina di Tecnico della Nazionale Italiana WTKA a Savino Dibisceglia ritengo non sia un traguardo ma un punto di partenza , un nuovo trampolino di lancio per affrontare nuove e più grandi  sfide da vincere  solo con la passione, il sacrificio, il cuore e tanta cerignolanità.

  

“Apprendo con enorme gioia che il Maestro Savino Dibisceglia è stato nominato Tecnico della Nazionale Italiana WTKA  della Federazione Italiana. Sono veramente contento perché il successo del Maestro Dibisceglia è il successo dell’intera comunità cerignolana che dimostra, giorno dopo giorno, di essere la Città dello Sport”.

Sono del dichiarazioni di Carlo Dercole, Assessore alle Politiche Giovanili e Sport del Comune di Cerignola.

“Uno strettissimo rapporto personale e istituzionale mi lega alla Fighters Cerignola del Team Dibisceglia – Colucci. Un rapporto volto a promuovere la disciplina sportiva della Kick Boxing mediante la realizzazione di eventi di importanza  nazionale nella nostra Città. Il Maestro Dibisceglia rappresenta l’eccellenza cerignolana nel mondo sportivo. Fortemente appassionato nella trasmissione dei valori sportivi ritenuti fondamentali per la crescita e l’educazione dei nostri ragazzi. Lo dimostra la sua palestra, piena di giovani impegnati a fare sport, ricca di passione e voglia di vittorie, lo dimostra il  suo costante impegno fuori dal comune, la sua continua attività mirata a creare gruppo, i suoi continui inviti a visitare la realtà sportiva cittadina ai quali non mi sono di certo sottratto.

La nomina di Tecnico della Nazionale Italiana WTKA a Savino Dibisceglia ritengo non sia un traguardo ma un punto di partenza , un nuovo trampolino di lancio per affrontare nuove e più grandi  sfide da vincere  solo con la passione, il sacrificio, il cuore e tanta cerignolanità. Sono certo che Savino sa già cosa fare.

Agli auguri dell’intera Giunta Comunale della Città di Cerignola si aggiunge il mio più forte abbraccio a Savino e all’intero gruppo Fighters Cerignola”.