LA PALLAVOLO CERIGNOLA PIAZZA IL COLPACCIO: IRENE PADUA E’ FUCSIA

9 Agosto 2018|Posted in: Cerignola, Sport

Arriva il colpo da novanta di questo mercato per la Brio Lingerie Cerignola che si assicura le prestazioni della forte schiacciatrice Irene Padua. Nativa di Augusta (SR), classe 1989, rappresenta il giusto mix tra esperienza e tecnica, maturate nel corso della sua già importante carriera tra A1 e A2. Dopo la parentesi giovanile nella Costanzo Siracusa, a soli 16 anni viene acquistata dalla Pallavolo Jesi dove disputa una stagione in B1 e due stagioni in Serie A2, mostrandosi come uno dei migliori prospetti del panorama italiano. Successivamente gioca a Milano (sponda Europea ’92), poi a Busnago e Marsala, tutte formazioni di Serie A2. Inoltre, nelle ultime tre annate, ha vestito le maglie di Isernia (B1), Baronissi (B1) e Accademia Benevento (B2). Degno di nota anche il quinto posto ai Mondiali Juniores del 2007 in Thailandia, con la maglia della Nazionale azzurra.

“Ero ad un passo dal decidere di smettere con la pallavolo per motivi di lavoro – afferma Irene Padua – poi è arrivata la chiamata del Cerignola e del DS, Mario Valecce. Siamo entrati subito in sintonia, e sono stata letteralmente trascinata dall’entusiasmo del Direttore sportivo e del Presidente Matteo Russo. Così, senza pensarci su due volte, ho deciso di dedicare ancora un altro anno alla pallavolo e, soprattutto, alla Pallavolo Cerignola che ha un progetto a lungo termine, e sta procedendo per piccoli step senza fare il passo più lungo della gamba. Sono felicissima di aver scelto questa Società e non vedo l’ora di indossare la maglia del Cerignola”.

Importanti attestati di stima anche da parte del DS Valecce, che parla così dell’ultimo acquisto in casa fucsia: “Abbiamo portato a casa una ragazza dalla grande professionalità e di indubbie capacità tecniche. Sarà un valore aggiunto all’interno di un roster giovane ed un punto di riferimento anche per la Società tutta”.