Cerignola: Primarie PD, Ditommaso: Nicola Zingaretti trionfa con il 70% dei consensi.

5 Marzo 2019|Posted in: Cerignola, Partito Democratico

“Il messaggio lanciato ieri dagli elettori del PD è chiaro: si cambia rotta e si torna a parlare dei temi cari alla sinistra”, così la segretaria del PD di Cerignola commenta l’elezione del nuovo segretario nazionale.

“Con Zingaretti si mette un punto a quello che il Partito Democratico ha rappresentato, o non rappresentato, negli ultimi anni e si ricomincia dal milione e settecentomila elettori che ieri si sono presentati alle urne per cambiare pagina, andando oltre il renzismo. Quello dell’affluenza è un dato importantissimo, perché dimostra che il Partito Democratico c’è ed è l’unico partito strutturato sul territorio nazionale e locale”.

“Anche a Cerignola si è registrata un’affluenza altissima ed inaspettata che, con 1572 votanti, attesta Zingaretti al 42%, Martina al 56% e Giachetti al 2%. Il voto dei tesserati del PD, anche ieri, ha confermato la scelta delle convenzioni di circolo dove Zingaretti si impose con il 71%, mentre il computo totale delle preferenze vede vincere Martina con circa 200 voti di scarto su un totale di quasi 1600 votanti”, fa sapere Sabina Ditommaso.

“Un altro importante risultato per il Partito Democratico di Cerignola è l’elezione di due componenti cerignolani in Assemblea Nazionale, cosa mai accaduta in passato:  mi riferisco a Nicola Giordano, in quota Zingaretti, ed Elena Gentile., in quota Martina. Auguriamo ad entrambi di svolgere il loro ruolo in maniera proficua, sempre ed esclusivamente nell’interesse del Partito. Il PD di Cerignola, nella sua interezza, si dimostra ancora capace di mobilitare donne e uomini, di appassionarli alla politica, di confrontarsi in un clima certamente competitivo ma rispettoso delle regole, affermandosi come forza politica imprescindibile della Cerignola che verrà”.C

Sabina Ditommaso

Segretaria PD Cerignola

Pin It on Pinterest