Cerignola: bando “Sport Art” murale a tema sportivo per il Pala Famila Tatarella

17 Aprile 2019|Posted in: Cerignola

“L’ultimo passaggio è quello artistico, stravagante, capace di dare colore e calore al Pala Famila Tatarella, tale da renderlo riconoscibile ed unico e, nella sua unicità, l’originalità della giovane arte”

È online il Bando per la partecipazione  al concorso “Sport Art” per la realizzazione di un murale, a tema sportivo, da disegnare sulla facciata principale del nuovo Pala Famila Tatarella ed un videomaker per la produzione di uno Storytelling digitale che documenti la realizzazione del murale. Così commenta l’Assessore alla Politiche Giovanili e sport Carlo Dercole:

“Dopo le precedenti e ricche esperienze in tema di street art, dopo gli eccellenti  risultati raggiunti abbiamo deciso di mettere a bando il concorso di idee volto a dare colore e vivacità, bellezza e importanza artistica al nuovo Pala Famila Tatarella. Artisti e gruppi di artisti potranno partecipare con la propria idea di murale da sottoporre alla commissione per l’aggiudicazione del primo posto. Il  vincitore sarà premiato con una somma di denaro pari ad € 4.000,00, qualora non fosse residente in Cerignola gli sarà prevista la copertura delle spese di vitto e alloggio e realizzerà il murale con materiali e attrezzature fornite dal Comune di Cerignola”

Il bando, la cui scadenza è prevista per il 15 maggio 2019,  è on line, cliccando al link  https://cucdeltavoliere.traspare.com/announcements/221 si potranno visualizzare tutti i dettagli e le modalità di partecipazione.

Continua l’Assessore Dercole:

“Riteniamo innovativa, coinvolgente  e importane per fini pubblicitari la produzione di uno Storytelling digitale che documenti la realizzazione del murale. Queste motivazioni ci hanno spinto a ricercare, con lo stesso sistema del bando e con le stesse modalità, la figura di un videomaker al quale sarà assegnata la somma di € 1.000,00.

Abbiamo realizzato un  impianto sportivo destinato ad essere il più importante di Capitanata ed uno dei più importanti dell’intera Regione, abbiamo costruito la casa degli sportivi, l’area degli atleti, il luogo della associazioni, il ritrovo dei giovani. L’ultimo passaggio è quello artistico, stravagante, capace di dare colore e calore al Pala Famila Tatarella, tale da renderlo riconoscibile ed unico e, nella sua unicità, l’originalità della giovane arte”.

Pin It on Pinterest