Cerignola: QUANDO “LA CALZETT D’I MURT” FA SQUADRA PER UN SORRISO

2 Novembre 2019|Posted in: Cerignola

Come da tradizione, il 2 novembre i bambini della nostra città attendono “La calzett d’i murt” e come avviene da diversi anni, in occasione dei tradizionali modi di vivere la commemorazione dei defunti, il Juventus club “Gianni Agnelli” di Cerignola ha donato le calze piene di doni ai bambini degenti  Pediatria e Fibrosi Cistica dell’ospedale “Giuseppe Tatarella” di Cerignola. Questo avviene grazie alla generosità dei soci che vedono, in queste azioni benefiche, un modo per estendere il senso pulito delle sport facendo squadra, per utilizzare un termine caro agli sportivi, con le associazioni di volontariato presenti sul territorio. In particolar modo con l’associaizone “SOS Sorriso Clownterapy Cerignola”, la quale ha donato la calza come di tradizione ai decenti di questi due reparti accompagnandola con tanti sorrisi, canti, balli, come ogni anno.

Tutto ciò è possibile grazie alla disponibilità delle UOC di Pediatria, Neonatologia e Fibrosi cistica diretta dal dr. Angelo Acquafredda  e coordinata dal dott. Ciro Tampone, che accolgono  con affetto le due associazioni. Una tradizione che si ripete da anni e grazie alla quale si respira la bellezza di fare squadra per  segnare il goal più bello: donare un sorriso a chi ha difficoltà a sorridere

Pin It on Pinterest