Cerignola: un’altra opportunità con Altereco

17 Gennaio 2020|Posted in: Cerignola

“Un’altra opportunità” è l’idea progettuale che la Coop. Altereco ha proposto alla Fondazione Megamark nell’ambito del bando “Orizzonti Solidali 2019”. Il progetto risultato vincitore è attualmente in corso e vede l’inserimento lavorativo di due migranti presso Terra Aut, bene confiscato alla mafia su cui si generano diversi percorsi finalizzati al contrasto del caporalato.

Mounir e Mamadou saranno attori principali per i prossimi mesi e si occuperanno di potature di ulivi e vite dopo un periodo di formazione teorico-pratica.

L’obiettivo è quello di dimostrare con i fatti che è possibile non ricorrere a manodopera a basso costo. I lavoratori parteciperanno a tutte le produzioni dalle quali nasceranno nuovi prodotti oltre a quelli già in produzione.

Pin It on Pinterest