Cerignola: la Giunta Regionale stanzia 9,4 milioni di euro per i buoni spesa

PD: DALLA REGIONE PUGLIA ULTERIORI 137 MILA EURO PER SOSTENERE I CERIGNOLANI IN DIFFICOLTA’

“La Regione Puglia continua incessantemente a sostenere le famiglie pugliesi in difficoltà in questo momento di crisi: infatti, la Giunta Regionale ha approvato lo stanziamento di altri 9,4 milioni di euro per i buoni spesa diretti a quanti stanno soffrendo condizioni di disagio socio – economico causato dalla pandemia”. Il Partito Democratico di Cerignola esprime la propria soddisfazione per il via libera, da parte della Giunta presieduta da Michele Emiliano, all’assegnazione di ulteriori risorse economiche finalizzate alla tutela delle famiglie e dei lavoratori più colpiti dall’emergenza coronavirus.

 “Per quanto riguarda il Comune di Cerignola, dalla Regione giungeranno altri 137 mila euro, che vanno ad aggiungersi ai 187 mila euro messi in precedenza a disposizione dalla Giunta – si sottolinea – Si tratta di una cifra notevole che avrà lo scopo di rafforzare, per quanto possibile, il tessuto sociale cittadino messo duramente alla prova in questi ultimi tre mesi, e che fornirà un valido aiuto alle persone e ai nuclei familiari rimasti senza fonte di reddito. Il buono, su indicazione della Giunta Regionale, potrebbe essere speso anche per generi non alimentari”.

“Quella che è stata la più grave crisi dal secondo dopoguerra in poi sta avendo ripercussioni drammatiche su tutti i settori produttivi, lavorativi e sociali del Paese. Questa crisi ha ingrossato la fascia delle persone in difficoltà economica, fascia che potrebbe ulteriormente ampliarsi senza interventi adeguati. È per questo motivo che le misure adottate dalla Giunta Emiliano acquistano un valore ancora più importante, perché dimostrano quanto si abbia bisogno di una classe politica seria, competente, attenta ai bisogni dei cittadini e celere nell’approvare e nell’attuare provvedimenti che vadano in soccorso delle fasce più bisognose della popolazione”, è la conclusione di via Mameli. C

Pin It on Pinterest