Foggia: ADOC, nonostante il coronavirus l’assicurazione costa il 64% in più rispetto alla media nazionale

16 Giugno 2020|Posted in: Foggia, Sindacati, Sociale

“RC auto, nonostante il coronavirus in provincia di Foggia l’assicurazione costa il 64% in più rispetto alla media nazionale”

“Rispetto al 2019, c’è stata un’evidente riduzione dei costi delle polizze RC auto in tutto il Paese.

E, tuttavia, in Capitanata, nonostante il coronavirus, i costi rimangono ancora troppo elevati”. A dichiararlo ADOC Foggia.

“In base a un monitoraggio effettuato dagli uffici di segreteria e dal personale del Servizio civile,  nel mese di maggio 2020 il premio medio RC auto calcolato in provincia di Foggia è stato di 826,09€.

La variazione rispetto a 6 mesi fa (886,57€) è del -6,82%. Rispetto a Maggio 2019 (843,42€) la tariffa media fa segnare un -2,05%. Nello stesso mese in Italia è stato rilevato un premio medio di 502,96€.

La variazione rispetto a 6 mesi fa (550,21€) è del -8,59%. Rispetto a Maggio 2019 (546,86€) la tariffa media fa segnare un -8,03%”, afferma ADOC Foggia che, però, posiziona la lente d’ingrandimento sulla provincia di Foggia: “Se questo è il dato nazionale, il dato della Capitanata continua ad essere allarmante: il 64,24% in più in un momento in cui, a causa del lockdown e del coronavirus, tutti dovremmo fare uno sforzo per contenere i costi  per far ripartire il Paese.

Pin It on Pinterest