Regione Puglia: CONVENZIONE TRA IL MINISTERO DELL’INTERNO E LA REGIONE “PUGLIA” INERENTE AZIONI PER IL CONTENIMENTO DELLA DIFFUSIONE DEL CONTAGIO DA VIRUS COVID-19

27 Luglio 2020|Posted in: Regione Puglia

Parliamo di Covid.
Se abbiamo riaperto tutto dopo il lockdown, è perché ci sono regole della riapertura severissime che vanno rispettate con grande attenzione.

Il virus c’è ancora, circola, e gli esperti prevedono una seconda ondata in autunno, quando torneremo a stare al chiuso e riapriranno le scuole.

Da oggi, come Regione, sosterremo le forze dell’ordine nelle attività di controllo per l’applicazione dei provvedimenti anti Covid.

Non c’è nessuna volontà di persecuzione e c’è grande rispetto per le attività economiche. Ma proprio perché ci rendiamo conto di quanto sia importante la riattivazione dell’economia e non vogliamo un nuovo lockdown bisogna rispettare le regole.

Le Forze di Polizia ci aiuteranno anche a lavorare in maniera fulminea e puntuale per bloccare i contagi, per fare le cosiddette indagini epidemiologiche cioè individuare rapidamente i contatti stretti delle persone positive al Covid19 chiudendo le catene di contagio.

Sono riuscito a realizzare questo obiettivo attraverso questo protocollo firmato oggi con il Prefetto Bellomo, il primo del genere in Italia.

Siamo pronti ad affrontare la battaglia contro il Covid in autunno perché abbiamo raddoppiato le terapie intensive, abbiamo il personale addestrato, abbiamo la scorta strategica di dispositivi di protezione individuale. Insomma abbiamo messo in piedi in Puglia un sistema efficiente.

E da oggi la squadra è ancora più forte.

La collaborazione di tutti voi, come sempre, rimane fondamentale.

Potete leggere qui tutti i dettagli della convenzione ➡️ http://rpu.gl/ozPsq

Pin It on Pinterest