Oggi, 18 marzo, 1^ Giornata Nazionale in memoria delle Vittime da covid-19.

18 Marzo 2021|Posted in: RADIOTRC

La ricorrenza è stata fissata nella data in cui a Bergamo furono impiegati, per la prima volta, i mezzi dell’Esercito Italiano per il trasporto delle salme.

Qui in Puglia sono 4367 le vittime dall’inizio della pandemia, in Italia oltre 100mila i decessi.

E’ trascorso un anno e ancora non è finita.

I nostri medici, gli infermieri e gli OSS sono sfiniti, senza forze fisiche e mentali; un passo avanti è stato fatto con la somministrazione dei vaccini, ma non basta: a tutti è chiesto di aiutarci gli uni con gli altri per evitare contagi ed per aiutare chi, come il personale medico, è in prima linea per salvare vite umane e l’unica maniera per evitare ciò è indossare le mascherine sempre ed in modo corretto, igienizzarsi le mani prima di entrare negli esercizi commerciali e nei luoghi comuni come i condomini, ad esempio, ma soprattutto non creare assembramenti.

La speranza è quella di tornare a vivere come prima.

Forza Italiani, forza Popolo Pugliese, la meta è vicina, insieme ce la faremo, non abbassiamo la guardia!

Pin It on Pinterest