le pantere chiudono il sabato sportivo con l’amaro in bocca

Doveva essere la partita del riscatto dopo la battuta d’arresto contro Star Volley Bisceglie e invece le fucsia della Brio Lingerie Pallavolo Cerignola inciampano nella seconda sconfitta consecutiva, la prima davanti al proprio pubblico, di questo campionato. Nonostante il punticino guadagnato al tie-break, le pantere chiudono il sabato sportivo con l’amaro in bocca per altri due punti persi per strada, una strada che adesso sembra complicarsi almeno per la prima posizione.

Amatori Bari, dal canto proprio, ha trovato una prestazione di grande determinazione e concentrazione per tutto l’arco della gara, mandando in difficoltà il sestetto di mister Valentino che, senza dubbio, dovrà ancora lavorare tantissimo per trovare la giusta quadra e, soprattutto, una continuità di risultati in un campionato insidioso e lungo. Due punti meritati per il collettivo di mister Cassano, alla seconda vittoria di fila dopo l’imposizione interna contro Adria Academy.

Per la Pallavolo Cerignola, adesso, testa bassa e pedalare in vista della nuova settimana di lavoro che porterà alla trasferta di sabato prossimo, 4 novembre, contro l’Adria Academy delle ex di turno Montenero e Papagno.

BRIO LINGERIE PALLAVOLO CERIGNOLA – AMATORI BARI: 2-3 (25-16; 22-25; 23-25; 25-11; 9-15).

BRIO LINGERIE PALLAVOLO CERIGNOLA: Altomonte (C), Andreula, Stelluto, Sgherza, D’Agostino, Novia, Rinaldi, Bruno, Dirienzo, Di Candia, Giancane, Valecce (L). All.: Michele Valentino.

Arbitri: Spina e Solimene.

Pin It on Pinterest