Raffaele Bianco classe 1987, proveniente dal Bari è un calciatore dell’Audace Cerignola

Benvenuto Raffaele Bianco

La S,S, Audace Cerignola comunica il tesseramento del centrocampista Raffaele Bianco, classe 1987, proveniente dal Bari.

Bianco, mediano dalla grande esperienza, abile sia nella fase di copertura che di costruzione di gioco, nelle ultime tre stagioni ha indossato la maglia dei galletti totalizzando 69 presenze e 1 gol.

I suoi primi calci ad Afragola, prima dell’approdo, giovanissimo, alla Juventus dove vince il campionato Berretti realizzando una rete nel Torneo di Viareggio.

Con la Primavera bianconera conquista anche uno scudetto, una Coppa Italia e una Supercoppa Italiana. Nella stagione 2006/2007 con la Juve di Deschamps colleziona 4 presenze in serie B siglando l’ultimo gol della Signora nel campionato cadetti vinto con 85 punti e tre giornate d’anticipo.

Seguono tre stagioni in B tra Piacenza, Bari e Modena.

Successivamente, Bianco giocherà nella vecchia C1 vestendo le casacche di Benevento, Spezia e Carpi.

Il ritorno in serie B è proprio con il Carpi che, nella stagione 2014/2015, compagine con la quale sbarca in serie A.

Una stagione che lo vede protagonista con 36 presenze e 2 reti e che sancisce il suo terzo approdo nel massimo campionato italiano con tre maglie diverse: Juventus, Bari e, in ultimo, Carpi.

Bianco, in alternanza con Zaccardo, sarà spesso capitano dei biancorossi in serie A dove totalizza 26 presenze e 1 gol contro il Frosinone.

Dopo la retrocessione in B resta a Carpi, sempre da capitano, inanellando 41 presenze e 4 reti (di cui tre su calcio di rigore dei quali è specialista).

Nelle stagioni 2017/2018 e 2018/2019 è in forza al Perugia (serie B) sino al ritorno a Bari 13 anni dopo.

A Raffaele Bianco gli auguri di buon lavoro del presidente Nicola Grieco.

Pin It on Pinterest